Fedeltà Morata: ‘Potevo andare in Inghilterra ma ho voluto la Juve’

0
158

Media gol altissima in rapporto ai minuti giocati e una fetta di Juventus sempre più grande per Alvaro Morata. Lo spagnolo, che si è anche guadagnato la convocazione di Del Bosque, non nasconde tutto il suo entusiasmo per l’avventura in bianconero: “Guardo foto di Del Piero, Nedved, Zidane, Ibrahimovic e mi rendo conto di essere in uno dei più grandi club d’Europa“, ha dichiarato Morata alla radio spagnola ‘Onda Cero’.

Per l’ex Real Madrid in estate c’erano altre possibilità, ma lui non ha mai tentennato. Questione di “lealtà“, come dice lui: “In estate mi allenavo da solo in attesa del mio acquisto da parte della Juventus. Avevo anche l’opzione di poter andare a giocare in Inghilterra ma bisogna fidarsi di chi ti cerca anche quando le cose non vanno bene. I bianconeri si sono letteralmente presentati a casa mia e mi hanno detto che mi volevano. È una questione di lealtà“.

LASCIA UN COMMENTO