Il Codacons ha chiesto alla Procura il sequestro e la riemissione per bagarinaggio dei biglietti per Napoli-Real Madrid.

Incontro di ritorno degli ottavi di finale di Champions League di calcio in programma il 7 marzo allo stadio San Paolo. L’associazione a tutela dei consumatori ricorda che la vendita è cominciata il 29 dicembre e dopo 20 minuti dalla messa a disposizione dei biglietti gli stessi risultavano già esauriti.

“Pochi minuti dopo – scrive il Codacons – iniziano a comparire online gli stessi biglietti, tutti ovviamente a prezzi maggiorati, su siti non autorizzati. Alcuni esempi: su “Ticketbis” le curve vanno dai 218 ai 672 euro, a fronte dei 50 richiesti sul sito ufficiale del Napoli, fino ad arrivare ai 1689 euro per la Tribuna d`onore.

Analogo caso sui siti “viagogo.it” e “easysportstickets.com”. Per questi motivi “il Codacons chiede alla Procura della Repubblica di Milano il sequestro dei biglietti e la remissione degli stessi per bagarinaggio”.

LASCIA UN COMMENTO