Dopo Juventus-Inter, la 23a giornata di Serie A regala un altro interessante posticipo eccezionalmente di martedì: Roma e Fiorentina si contenderanno i 3 punti all’Olimpico.

ROMA – FIORENTINA

Nella fredda serata romana allo Stadio Olimpico la Fiorentina fa visita alla Roma nel posticipo della 23a giornata, eccezionalmente rinviata a martedì per dar spazio al Sei Nazioni di Rugby. La Roma scende in campo per lasciarsi alle spalle la rocambolesca sconfitta contro la Sampdoria nell’ultimo turno di campionato. Il 3-2 di Marassi ha interrotto la striscia positiva di cinque vittorie consecutive ed ha avuto conseguenze anche sulla classifica. Ad approfittarne la Juventus, che con la vittoria sull’Inter si è portata a distanza di sicurezza lì in vetta. I giallorossi sono dunque obbligati a vincere per non perdere ulteriore terreno dai bianconeri e cercare il controsorpasso sul Napoli, momentaneamente secondo ad 1 punto di distacco dopo il successo di Bologna.

Di fronte la Fiorentina, che è tornata a vincere dopo il pari casalingo dal sapore di beffa contro il Genoa. Lo ha fatto nel recupero della 19a giornata, trionfando in extremis 2-1 nella trasferta di Pescara grazie ad una doppietta di Tello. Coppa Italia a parte, la viola è imbattuta da cinque gare, con la classifica che li vede in settima posizione a quota 37 punti. La zona europea è distante ancora cinque lunghezze, ma un clamoroso colpo grosso all’Olimpico potrebbe avvicinare ulteriormente gli uomini di Sousa all’obiettivo stagionale. Sarà però un impresa difficile, visto che la Roma non ha mai fallito l’appuntamento davanti al proprio pubblico in questa stagione.

Sul fronte formazioni, Spalletti perde Vermaelen per un infortunio alla mano, mentre Salah deve ancora rientrare dalla Coppa d’Africa. Riaggregato in gruppo invece Juan Jesus. Nella retroguardia giallorossa allora è pronto a ritornare tra i titolari Manolas. Sulle fasce agiranno Bruno Peres e Emerson Palmieri, a centrocampo conferme per Strootman e De Rossi. Sulla trequarti Nainggolan farà coppia con El Shaarawy, che partità dal 1′ a causa di un problema muscolare rimediato da Perotti una settimana fa contro il Cesena in Tim Cup.

Brutte notizie per Paulo Sousa, che dovrà fare a meno di Kalinic ancora alle prese con delle contusioni multiple al ginocchio. Al suo posto Babacar, che sarà supportato da Borja Valero e Bernardeschi. Assente anche il nuovo acquisto Saponara, il tecnico viola trova nuovamente Tatarusanu tra i pali. Possibilità di recupero anche per Gonzalo Rodriguez, che sembra aver smaltito il guaio muscolare rimediato a Verona. Insieme a lui in difesa agiranno Astori e Sanchez. Sugli esterni di centrocampo ci saranno Chiesa e Olivera, in mezzo la coppia Badelj-Vecino.

PROBABILI FORMAZIONI

Roma (3-4-2-1): Szczesny; Manolas, Fazio, Rudiger; Peres, De Rossi, Strootman, Emerson; Nainggolan, El Shaarawy; Dzeko. AlL.: Luciano Spalletti.

Fiorentina (3-4-2-1): Sportiello; Sanchez, G.Rodriguez, Astori; Chiesa, Badelj, Vecino, Olivera; Bernardeschi, Borja Valero; Babacar. All.: Paulo Sousa.

 

LASCIA UN COMMENTO